Alberto Alpozzi

alberto-alpozzi_afghanistan2011Alberto Alpozzi, nato nel 1979, fotogiornalista freelance di Torino, iscritto all’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, specializzato in aree di crisi, ha documentato e raccontato la guerra in Afghanistan, Libano, Kosovo e in Somalia la missione antipirateria.
.
Suoi reportage sono stati pubblicati da La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Giornale, Famiglia Cristiana, Torino Cronaca.
Per la tedesca Bilderfest ha partecipato, unico italiano, alla realizzazione del documentario televisivo “Ustica – Tragedia nei cieli”.
Insegna fotografia e comunicazione attraverso l’immagine al Politecnico di Torino – Facoltà di Architettura dal 2010.
Ha tenuto conferenze e seminari presso l’Università di Scienze della Comunicazione di Cagliari e di Gorizia, Facoltà di Storia di Siena e presso la Facoltà di Architettura di Torino.
.
Autore del libro “Viaggio nella Somalia italiana” del 2016 per Eclettica Edizioni“Il faro di Mussolini” del 2015 per 001 Edizioni. Curatore del blog storico “L’Italia Coloniale”.
.
Ha esposto in mostre personali e collettive in Italia (Torino, Milano, Venezia, Alessandria e Novi Ligure) e all’estero (Santo Andrè e San Paolo in Brasile). Mostre recenti: aprile 2011  a Torino nell’ambito della manifestazione Biennale Democrazia mostra dal titolo “Inclusione/Esclusione”; aprile 2012 a Tiro in Libano presso il centro culturale Bassel Al-Assad e ad aprile 2015 presso il CNH Industrial Village di Torino all’interno della manifestazione “History & Glory” la mostra dal titolo “Un reportage sulle Missioni Internazionali delle Forze Armate italiane”.
.
CONTATTI
mail: info@albertoalpozzi.it – cell. +39.338.9107608 – Facebook albertoalpozzi.fotoreporter
Annunci

121 pensieri su “Alberto Alpozzi

  1. Pingback: 23 ottobre 1942, El Alamein. La Folgore entra nella leggenda | L'ITALIA COLONIALE

  2. Pingback: Mogadiscio 1969: “Qui dovete fare la nuova scuola media”. Dopo 50 anni il prof cerca ancora i suoi studenti | L'ITALIA COLONIALE

  3. Pingback: Morto negli USA Mohamed Abshir Muse, comandante storico della polizia somala | L'ITALIA COLONIALE

  4. Pingback: Un’altra strage a Mogadiscio. 25 morti e 30 feriti. Bambini uccisi con un colpo alla testa | L'ITALIA COLONIALE

  5. Pingback: Asmara 28 morti. Protesta degli studenti repressa nel sangue | L'ITALIA COLONIALE

  6. Pingback: Soldati etiopi varcano il confine della Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  7. Pingback: Poste e telegrafi nella Somalia Italiana | L'ITALIA COLONIALE

  8. Pingback: Leonardo. Radar italiani per il controllo aereo della Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  9. Pingback: Ajmone. Pittore di colonia in Somalia | L'ITALIA COLONIALE

  10. Pingback: Beata Suor Leonella Sgorbati uccisa in Somalia. Riconosciuto il suo martirio | L'ITALIA COLONIALE

  11. Pingback: A Mogadiscio nella zona proibita – Galleria fotografica | L'ITALIA COLONIALE

  12. Pingback: 1941, Hailè Selassiè ringrazia l’Italia: «Professo la più alta ammirazione e la più viva riconoscenza per le direttive di politica indigena, inspirata ad un largo senso di giustizia e di umanità» | L'ITALIA COLONIALE

  13. Pingback: Il ricordo del Duca degli Abruzzi, a Palazzo Cisterna di Torino il 16 novembre | L'ITALIA COLONIALE

  14. Pingback: Dopo due anni torna nelle librerie “Il faro di Mussolini” in una nuova edizione aggiornata | L'ITALIA COLONIALE

  15. Pingback: Dopo due anni torna nelle librerie “Il faro di Mussolini”. Nuova edizione aggiornata | L'ITALIA COLONIALE

  16. Pingback: Il Governatore somalo di Guardafui firma la prefazione della nuova edizione del libro “Il faro di Mussolini” | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  17. Pingback: Con questo libro, già premio Hombres nel 2015, scoprirete di non sapere ancora nulla sul colonialismo italiano in Somalia | Viaggio nella Somalia Italiana

  18. Pingback: Dalla Somalia a Torino il Governatore di Guardafui per presentare il libro “Il faro di Mussolini” | L'ITALIA COLONIALE

  19. Pingback: A Torino si parla del colonialismo italiano in Somalia oltre il sogno imperiale | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  20. Pingback: Colonialismo. A Torino le storie dimenticate e rimosse degli italiani in Somalia | Viaggio nella Somalia Italiana

  21. Pingback: Quell’antico faro sulla punta del Corno d’Africa riscoperto da un italiano rinsalda i legami storici tra Somalia e Italia | L'ITALIA COLONIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...