Presentazione del libro “Viaggio nella Somalia italiana” al Salone del libro di Torino 2017

Presentazione del libro “Viaggio nella Somalia italiana – La visita del Principe Umberto di Savoia nelle fotografie ritrovate di Carlo Pedrini“ al Salone Internazionale del Libro di Torino, domenica 21 maggio, ore 14.30, Sala Avorio. L’evento, a cura di Renzo Casadei, CartaCanta Editore, rientra nel ciclo di incontri Raccontare il Primo Novecento. L’appuntamento, con la…

L’omaggio del Principe ai caduti di Bargal

Bargal, 22 marzo 1928 – Nella notte il San Giorgio gettò l’ancora nella Baia di Bargal, accolta all’arrivo dalle salve della Regia Nave Lussin […] Il Principe sceso a terra andò a rendere omaggio, accompagnato dal Residente e dagli ufficiali del Presidio, al monumento, sormontato da una delle colonne della moschea bombardata, in memoria dei marinai…

Umberto di Savoia lascia la Somalia italiana

Bender Cassim, 23 marzo 1928 – Il Principe in mattinata raggiungeva la città di Bender Cassim dove inaugurava e visitava la nuova palazzina della Residenza e il nuovo Campo degli Ascari. Salì quindi su di un autocarro col Governatore e il seguito per inaugurare la nuova strada che correva parallela al confine del Somaliland […].…

L’inaugurazione del monumento Commemorativo dei combattimenti di Eil

20 marzo 1928, Eil, Nogal – Dopo la partenza da Mogadiscio, il Principe trascorse le giornate di domenica e lunedì in navigazione a bordo del San Giorgio. Martedì mattina, alle 7.00, l’incrociatore giungeva nelle acque di Eil, capoluogo della regione del Nogal […] Il Principe, accolto dalle salve d’artiglieria, sbarcava a terra ricevuto dal Commissario della…

Umberto di Savoia a caccia nella savana somala

Stagno di Gigia, 7 marzo 1928 – …al tramonto, accompagnato dal Governatore, dall’Aiutante di Campo e da altri pochi compagni, lasciava l’accampamento per raggiungere il vicino stagno, a circa una quarantina di minuti di cammino, al di là dell’Uebi Jerò. La comitiva si appostò dove gli animali solitamente affluivano per abbeverarsi nella notte. L’organizzazione e gli appostamenti della…

Umberto di Savoia lungo il Giuba verso la boscaglia somala

Gigia, 6 marzo 1928 – Il Principe giunse la sera del 5 a Modun presso la boscaglia di Brava dove era stato allestito il suo attendamento. La mattina del 6 raggiunse il villaggio di Gelib sulla sinistra del Giuba, festosamente accolto da migliaia di indigeni. Risalì lungo il corso del fiume percorrendolo in automobile mentre la flottiglia…