Libro “Viaggio nella Somalia italiana” – Booktrailer

La visita del Principe Umberto di Savoia nelle fotografie ritrovate di Carlo Pedrini

28 Febraayo 1928, waxaa magalada Muqdishu soo booqday Amiirkii xukumayey Talyaniga Amiir Umberto di Savoia , sawirka waxaa qaaday Carlo Pedrini.

Il nuovo libro di Alberto Alpozzi per Eclettica Edizioni. Introduzione di Maria Gabriella di Savoia.

viaggio-nella-somalia-italiana-umberto-di-savoia_alpozziFebbraio 1928, Umberto di Savoia sbarca nella Somalia Italiana, la più remota terra d’oltremare del Regno d’Italia.

Una testimonianza fotografica inedita e unica che attraverso le immagini ufficiali del Regio Gabinetto Foto Cinematografico ci fa scoprire un mondo scomparso: la “perla dell’Oceano Indiano” Mogadiscio, con la più grande Cattedrale di tutta l’Africa Orientale, la penisola di Hafun con l’avveniristica teleferica delle saline più grandi del mondo, la prima (e ultima) ferrovia della Somalia che trasportava merci e persone al Villaggio Duca degli Abruzzi e il pericoloso Capo Guardafui con il nuovo faro Crispi.

Viaggio nella Somalia italiana-Alpozzi-cover-webDocumenti nascosti che oggi, trascorsi i 70 anni dalla morte di Carlo Pedrini, fotografo del Governo, possono essere pubblicati per la prima volta e svelare la storia coloniale italiana mai raccontata.

Sono documentate decine di aziende agricole, modernissime dighe, centinaia di chilometri di canalizzazioni, studi sperimentali, migliaia di ettari di deserti resi fertili, industrie, fabbriche e ancora scuole, parchi gioco, teatri e cinema in una nazione in pace.

Un affascinante viaggio nel tempo in un’Italia intraprendente, operosa, generosa e con sguardo al futuro: una nazione che univa sotto il Tricolore, anche nelle colonie, uomini di qualsiasi razza e religione.

ACQUISTA ORA il libro “Viaggio nella Somalia italiana” scrivendo una mail a info@ecletticaedizioni.com oppure per comprarlo su Amazon CLICCA QUI.

Annunci

17 pensieri su “Libro “Viaggio nella Somalia italiana” – Booktrailer

  1. Pingback: Umberto di Savoia e il colonialismo italiano mai raccontato | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  2. Pingback: Le ferrovie della Somalia italiana | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  3. Pingback: 1928 – Il Principe Umberto di Savoia visita la Somalia ma la “storia” se n’è dimenticata | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  4. Pingback: Viaggio nella Somalia italiana, un libro sulla storia coloniale dai contenuti inediti | L'ITALIA COLONIALE

  5. Pingback: La Cattedrale di Mogadiscio, il più grande tempio cristiano dell’Africa Orientale | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  6. Pingback: La «DOMINANTE» nelle scuole del Regno d’Italia | L'ITALIA COLONIALE

  7. Pingback: «Arrivo domani forma privatissima affettuosamente Balbo». | L'ITALIA COLONIALE

  8. Pingback: Rispetto, tolleranza e condivisione nella Somalia musulmana e fascista. | L'ITALIA COLONIALE

  9. Pingback: VIDEO – Viaggio nella Somalia italiana | Italo Somali

  10. Pingback: Il “Calendario 2017 – Somalia coloniale” per finanziare la ricerca storica | L'ITALIA COLONIALE

  11. Pingback: Il nuovo calendario storico “Somalia coloniale” per finanziare la ricerca – VIDEO | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  12. Pingback: Il vero volto del colonialismo italiano per la prima volta in un calendario | Viaggio nella Somalia Italiana

  13. Pingback: 1934. L’asso dell’aviazione Lombardi compie il raid Roma-Mogadiscio | L'ITALIA COLONIALE

  14. Pingback: Quel paradiso terrestre chiamato Somalia dimenticato perché “fascista”, domenica 21 maggio al Salone del Libro di Torino. | L'ITALIA COLONIALE

  15. Pingback: Presentazione del libro “Viaggio nella Somalia italiana” al Salone del libro di Torino 2017 | Viaggio nella Somalia Italiana

  16. Pingback: A Mogadiscio si restaurano e conservano i vecchi monumenti fascisti e monarchici | L'ITALIA COLONIALE

  17. Pingback: A Mogadiscio nella zona proibita – Galleria fotografica | L'ITALIA COLONIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...