A Torino il convegno “Savoie, bonnes nouvelles. Studi storici nel 600° anniversario del Ducato di Savoia” – VIDEO

Si è aperto oggi 20 ottobre, nell’Aula consiliare di Palazzo Lascaris di Torino, il Convengo “Savoie, bonnes nouvelles. Studi storici nel 600° anniversario del Ducato di Savoia”, organizzato dal Centro Studi Piemontesi e dal Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con Deputazione Subalpina di Storia Patria, Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, ABNUT e Centro Studi della Reggia…

Umberto di Savoia accolto dai valorosi Dubat di Iet

Iet, confine italo-etiopico, 12 marzo 1928 – Ricevuto dagli ufficiali e dai funzionari della zona, passò in rivista le schiere dei Dubat delle bande armate del confine e gli ascari del presidio. Finita la rassegna militare, il Principe visitò il villaggio, sostò al Comando militare, dove il capitano Rolle, Comandante delle bande armate della Somalia italiana, e il…

Umberto di Savoia all’Equatore

Margherita, 8 marzo 1928 – Il giorno 8, il Principe, ritornava ad Alessandra e da qui proseguì in automobile sino a Chisimaio accolto entusiasticamente delle autorità della Colonia italiana e dagli indigeni. Dal campo di Gigia la mattina risalì nuovamente il fiume per un lungo tratto e nel pomeriggio in automobile ripartì per Mogadiscio rifacendo…

Umberto di Savoia fonda la nuova città di Vittorio d’Africa

Vittorio d’Africa, 5 marzo 1928 – […] “Vittorio d’Africa” in onore del Re d’Italia. La nuova città italiana […] si trovava a metà strada tra l’Azienda Governativa di Genale e il porto di Merca, a cui era unita da una strada massicciata sopra le dune e da una ferrovia decauville, e si collegava grazie ad…

W il Principe. La Somalia accoglie Casa Savoia.

Giovedì 15 marzo 1928 – Alle 15.30 il Principe Umberto sostò a Buracaba, altro centro di scambi commerciali e di produzione cerealicola, dove la popolazione gli tributò una grande accoglienza sulla piazza del mercato dove erano convenuti anche i bambini vestiti da balilla. Il Principe notò con compiacimento una ragazzetta somala, in veste di Italia,…

La nuova ferrovia della Somalia porta il Principe Umberto a Villabruzzi

Villaggio Duca degli Abruzzi, 2 marzo 1928 – Nelle prime ore del mattino, con un treno speciale sulla nuova linea ferroviaria Mogadiscio-Afgoi-Villabruzzi, il Principe […] si recò al Villaggio Duca degli Abruzzi per visitare la “SAIS – Società Agricola italo-somala”, azienda fondata dal cugino Luigi di Savoia nel 1920. […] Giunto alla stazione del “Villaggio…

Inaugurazione della Cattedrale di Mogadiscio. Torino Presente!

Mogadiscio, 1° marzo 1928 – Il corteo del Principe […] giunse all’entrata della nuova Cattedrale alle 9.30 insieme al Duca degli Abruzzi dove, su due pennoni, erano stati issati il gonfalone della Città di Torino donato dal Podestà, Conte di Sambuy, e il tricolore donato dal Duca di Genova. Il Principe entrò nel nuovo tempio…