A colazione con il Principe Umberto di Savoia

umberto-di-savoia-colazione-a-dolo-confine-italo-etiopico_somalia-italianaDolo, confine italo-etiopico, 14 marzo 1928 – […] partito in automobile di primo mattino, insieme al Governatore e al seguito percorse i 200 chilometri della linea di confine, giungendo alle 11.00 a Dolo, dove venne accolto dagli indigeni del centro confinario e di altri villaggi rivieraschi del Giuba, tra i quali un vecchio capo, ultra centenario, che conobbe il capitano Vittorio Bottego quando passò per Dolo, diretto nel marzo 1897, al misterioso e pericoloso viaggio dal quale non fece più ritorno perché massacrato in un’imboscata sul colle di Daga Roba.

Dopo la colazione il Principe prese parte ad una battuta di caccia di coccodrilli. Passò poi la sera al campo tra le fantasie indigene, i canti e i tamburi.
.

COMPRA IL LIBRO “VIAGGIO NELLA SOMALIA ITALIANA” CLICCANDO QUI

Foto e testo estratti dal capitolo “lunedì 14 marzo” di “Viaggio nella Somalia italiana”. Continua a leggere tutto il viaggio del Principe di Piemonte in Somalia cliccando qui.
.
TUTTE LE FOTOGRAFIE DEL VIAGGIO DEL PRINCIPE FURONO REALIZZATE DAL FOTOGRAFO CARLO PEDRINI DEL “REGIO LABORATORIO FOTO CINEMATOGRAFICO” DI MOGADISCIO.

Un pensiero su “A colazione con il Principe Umberto di Savoia

  1. Pingback: Sommario di “Viaggio nella Somalia italiana” | Viaggio nella Somalia Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...