Inaugurazione della Cattedrale di Mogadiscio. Torino Presente!

Il gonfalone donato dal Comune di Torino sventola davanti alla Cattedrale di Mogadisico. marzo1928Mogadiscio, 1° marzo 1928 – Il corteo del Principe […] giunse all’entrata della nuova Cattedrale alle 9.30 insieme al Duca degli Abruzzi dove, su due pennoni, erano stati issati il gonfalone della Città di Torino donato dal Podestà, Conte di Sambuy, e il tricolore donato dal Duca di Genova. Il Principe entrò nel nuovo tempio procedendo sotto un baldacchino, sorretto da quattro patrizi piemontesi, il conte ingegnere Vandone, il nobile Stanislao Cantano dei marchesi Ceva, il conte Giorgio de Vecchi di Val Cismon, figlio del Governatore, ed il nobile Roberto Asinari di San Mariano.
.
COMPRA IL LIBRO “VIAGGIO NELLA SOMALIA ITALIANA” CLICCANDO QUI
.
Foto e testo estratti dal capitolo Giovedì 1° marzo di “Viaggio nella Somalia italiana”. Continua a leggere tutto il viaggio del Principe di Piemonte in Somalia cliccando qui.
.
TUTTE LE FOTOGRAFIE DEL VIAGGIO DEL PRINCIPE FURONO REALIZZATE DAL FOTOGRAFO CARLO PEDRINI DEL “REGIO LABORATORIO FOTO CINEMATOGRAFICO” DI MOGADISCIO.
.
ARTICOLI CORRELATI

15 pensieri su “Inaugurazione della Cattedrale di Mogadiscio. Torino Presente!

  1. Pingback: Sommario di “Viaggio nella Somalia italiana” | Viaggio nella Somalia Italiana

  2. Pingback: L’inaugurazione della Cattedrale di Mogadiscio, evento politico e religioso | L'ITALIA COLONIALE

  3. Pingback: La Cattedrale di Mogadiscio, il più grande tempio cristiano dell’Africa Orientale | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  4. Pingback: 1928 – Il Principe Umberto di Savoia visita la Somalia ma la “storia” se n’è dimenticata | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  5. Pingback: Rispetto, tolleranza e condivisione nella Somalia musulmana e fascista. | L'ITALIA COLONIALE

  6. Pingback: A Mogadiscio il battesimo dei bimbi meticci davati al Principe di Piemonte | Viaggio nella Somalia Italiana

  7. Pingback: Semi di speranza in Somalia. Mons. Bertin riconsacra una chiesa ad Hargheisa – News Past World

  8. Pingback: Come era la Mogadiscio del 1928 capitale della Somalia italiana? | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  9. Pingback: Il “Calendario 2017 – Somalia coloniale” per finanziare la ricerca storica | L'ITALIA COLONIALE

  10. Pingback: Il nuovo calendario storico “Somalia coloniale” per finanziare la ricerca – VIDEO | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  11. Pingback: Il vero volto del colonialismo italiano per la prima volta in un calendario | Viaggio nella Somalia Italiana

  12. Pingback: Fascismo e Islam nella Somalia coloniale | L'ITALIA COLONIALE

  13. Pingback: Segni di fiducia e rispetto religioso nel Somalia del nord. Monsignor Bertin riconsacra una chiesa cattolica ad Hargheisa. | L'ITALIA COLONIALE

  14. Pingback: A Mogadiscio nella zona proibita – Galleria fotografica | L'ITALIA COLONIALE

  15. Pingback: Accadde oggi a Mogadiscio. Il 1° marzo 1928 in Somalia viene inaugurata la più grande Cattedrale dell’Africa Orientale | L'ITALIA COLONIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...